È Tony Ragusa il nuovo presidente del Rotary Club di Licata per l’anno sociale 2020-21. Il tradizionale passaggio di “campana”, suggellato da un cerimoniale ad hoc, si è tenuto nei giorni scorsi. Tony Ragusa, noto e stimato avvocato licatese, ha sottolineato l’importanza dell’attività rotariana, che troverà ancora di più efficacia attraverso gli ambiziosi progetti inerenti il tema delle “opportunità” nel proseguo dell’anno. Il neo presidente, uomo generoso e abile professionista, ha accolto a Licata il Governatore del distretto 2110 Sicilia-Malta, Alfio Di Costa, al quale ha mostrato, attraverso un breve tour locale, le bellezze architettoniche e paesaggistiche della cittadina marinara. Con una numerosa partecipazione di soci, familiari e ospiti, la cerimonia conviviale si è svolta in un disteso clima sobrio ed elegante, durante il quale il presidente uscente, Mario Giuliana, ha consegnato collare, campana e martelletto, simboli rotariani, al nuovo presidente RC Licata. Si tratta di una grande “famiglia” che periodicamente si incontrerà per portare avanti iniziative per il sociale.