SONY DSC
Posto di controllo dei Carabinieri 

 

I Carabinieri della Stazione di Palma di Montechiaro, nella serata di ieri, al termine di una rapida attività d’indagine, hanno sottoposto a fermo un cittadino extracomunitario del Gambia, Saikougià BIBBASY, classe 1986, già noto alle forze dell’ordine, in quanto accusato dei reati di tentata rapina a mano armata e porto illegale di armi od oggetti atti ad offendere.

In particolare, i Militari della città del Gattopardo, nel corso di un servizio di controllo del territorio, sono intervenuti nei pressi della villa comunale dove il 29enne extracomunitario aveva appena tentato di rapinare una coppia di ragazzi di Palma di Montechiaro, minacciandoli con un coltello a serramanico per farsi consegnare tutto il denaro in loro possesso.Alla vista della pattuglia, l’uomo desisteva dal suo intento criminoso e si dava alla fuga per sottrarsi alla cattura dei Carabinieri. In poche ore, grazie ad un incessante attività info-investigativa, gli uomini della caserma riuscivano ad identificare e rintracciare il cittadino del Gambia mentre si aggirava a piedi nel centro della cittadina, venendo immediatamente bloccato ed ammanettato.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Agrigento,  a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.