10411150_10204545745717628_1755601962119948608_nSeppure intenso, è stato un incontro interlocutorio quello registrato ieri sera al palazzo di Città tra il Presidente del Consiglio comunale, Saverio Platamone, la conferenza dei capigruppo ed i rappresentanti della Cna e della Fenapi, per discutere delle problematiche relative alla determinazione dei tributi a carico delle attività produttive locali.

“Abbiamo ascoltato con attenzione le istanze presentate dai rappresentanti della Cna e della Fenapi che hanno presentato delle proposte che mirano all’abbattimento delle tasse a carico degli operatori delle categorie produttive da loro rappresentanti – dichiara il presidente Platamone – ma in considerazione del fatto che le scelte da fare non sono soltanto di natura politica ma anche tecniche, a conclusione dei lavori abbiamo deciso di riaggiornarci martedì prossimo, per un nuovo incontro al quale chiederemo la partecipazione del dirigente del dipartimento finanze ieri impossibilitato a venire in quanto impegnato per la delicata vertenza che riguarda il personale non di ruolo del comune. Il tutto al fine di adottare decisioni che risultino compatibili con le varie esigenze della collettività ma anche dell’Ente”.