La prima seduta di Consiglio comunale del nuovo anno affronterà la grana Tari 2018. Tra i dodici punti all’ordine del giorno della seduta in programma martedì 22 Gennaio alle ore 18 spicca infatti la Ridefinizione della delibera consiliare numero 57 del 4 Settembre 2018 avente ad oggetto: Tari 2018 – Determinazione numero rate e scadenze. In buona sostanza, il civico consesso interverrà per “rettificare” una precedente deliberazione adottata dall’organismo presieduto da Giuseppe Russotto nella seduta del 4 settembre scorso. In quell’assise erano infatti state votate le scadenze e le tariffe della tassa sui rifiuti per l’anno passato. La notifica delle cartelle aveva poi portato ad un malcontento popolare diffuso a causa di aliquote ritenute troppo elevate a fronte di un servizio reso in maniera non soddisfacente. Resta da capire adesso come (e soprattutto di quanto) le tariffe Tari verranno riviste.