Pubblicità

Proseguono i servizi della Polizia Stradale per il contrasto alle violazioni ai limiti di velocità, anch’esse tra le principali cause di incidenti stradali, con particolare riguardo alla SS640, con l’utilizzo del nuovo Telelaser TRUCAM, di ultima generazione, dotato di videocamera, in grado di generare brevi video, come prova a supporto delle infrazioni accertate.

In occasione dell’ultimo servizio effettuato sono state accertate 20 contravvenzioni elevate ai sensi dell’art. 142 cds, con velocità massima rilevata di 210 kmh ad una Alfa Romeo Stelvio e 209 kmh ad un’Audi, con la decurtazione nel complesso di 104 punti-patente.