banda concerto di natale 5 gennaio 2015Ancora un grande successo di pubblico per la banda musicale Vincenzo Bellini di Palma di Montechiaro, protagonista del tradizionale concerto di natale per due sere al Nuovo Cine Teatro Chiaramonte. Grande soddisfazione per il maestro Felice Gioacchino Scicolone che ha diretto, assieme a Giuseppe Vitello, il concerto: “Il risultato di pubblico e l’entusiasmo della gente sono la conferma di un lavoro svolto con professionalità, anche se la banda è composta soprattutto da dilettanti. Stiamo cercando di fare sempre un passo avanti a livello qualitativo e di ricercare soluzioni nuove. In questo concerto abbiamo insistito sulla presenza del pianoforte, suonato con notevole bravura e duttilità da Rosita Piritore, e del coro Uniti in Cristo. Quest’anno abbiamo, invece, sperimentato il coro di voci bianche grazie agli alunni dell’Istituto comprensivo Cangiamila e del secondo circolo didattico “Domenico Provenzani”.

Le serate sono state rese eleganti dalla presentazione di sei ragazzi universitari: Carla Cirino, Laura Augugliaro, Ginevra Lumia, Giuseppe Bracco, Daniela Lo Presti e Gemma Bellanti. Indovinate anche le musiche: dal Nuovo cinema paradiso di Ennio Morricone, un evidente omaggio alla riapertura del cine teatro, ai brani di Nunzio Ortolano e Raffael Garcia Garrigos. Non sono mancati i brani dedicati al natale eseguiti nel medley finale: da Happy Cristimas di John Lennon a Stille nacht di Franz Gruber, passando per White cristimas di Irving Berlin.

L’associazione Andrea Loggia, di cui la banda Bellini è parte, non si ferma qui: già in cantiere, infatti, un nuovo progetto. “Il nostro prossimo lavoro – ha anticipato Scicolone -, in data ancora da stabilirsi, consisterà nel realizzare un concerto per ricordare i 100 anni dell’inizio della prima guerra mondiale, cercando di trovare soluzioni innovative attraverso l’introduzione nello spettacolo di elementi teatrali”.