Studentesca Licata a GiarreAvvio di campionato in salita per la Studentesca Vivere&Viaggiare Licata nel campionato di Serie C silver. Le difficoltà iniziali erano state messe in conto dalla dirigenza licatese con in testa il direttore sportivo Dario Provenzani. Eppure nell’esordio in casa di Spadafora la squadra ha lottato tenendo bene il campo e cedendo di 10 punti (79 – 69) ad un avversario più amalgamato. Mercoledì è già tempo di tornare in campo. Gli uomini di coach Ettore Castorina inaugureranno le partite casalinghe contro il Peppino Cocuzza di San Filippo del Mela nel recupero della prima giornata. Domenica prossima poi, per la terza giornata, sempre al PalaFragapane, arriverà la Polisportiva Costa di Capo D’Orlando a chiudere un miniciclo di tre gare in sette giorni che avranno l’effetto di fare anche da test per valutare la condizione atletica della Studentesca che non potrà ovviamente essere ancora al top. La C silver è un campionato complesso in cui la Vivere&Viaggiare dovrà con ogni probabilità lottare nelle parti basse della graduatoria per evitare la retrocessione. Altre società – è inutile negarlo – hanno possibilità economiche maggiori e hanno di conseguenza allestito roster competitivi. A proposito di mercato, a breve la Studentesca accoglierà altri due atleti che andranno a rinforzare l’organico, si tratta di un montenegrino e di un americano.