Santa Claus & Christmas tree on red backgroundL’Amministrazione comunale. attraverso l’assessore allo sport, turismo e spettacoli, Massimo Licata D’Andrea, ha reso noto il programma per le attività poste in essere per le festività Natalizie anno 2013 la cui apertura si è praticamente avuta sabato scorso con il memorial “Vincenzo Calamita” a cura del l’omonimo Gruppo Zampognari. “Dal programma qui  esposto – dichiara l’assessore Massimo Licata D’Andrea – si evidenzia l’intento dell’amministrazione comunale di regalare ai nostri concittadini, dopo cinque anni, un Natale ricco di eventi e di giorni sereni, da vivere non soltanto in famiglia ma assieme ad altre persone, alla scoperta di vecchie tradizioni, luoghi, persone, gruppi, associazioni, che con il loro fare contribuiscono attivamente alla rinascita culturale e sociale  della nostra città. Ra l’altro, mi preme sottolineare che, tra tanti diversivi, per il 25 dicembre, in collaborazione con la Pro Loco e diversi altri soggetti privati, stiamo organizzando un pranzo di Natale per i poveri, per regalare loro un momento di serenità,  i cui dettagli saranno resi noti a giorni, non appena avremo definito tutti i dettagli dell’iniziativa” . Numerosi gli appuntamenti organizzati dall’Amministrazione comunale con la collaborazione di associazioni ed organizzazioni varie presenti sul territorio. Si inizia con la mostra di presepi nel foyer del teatro comunale (12 dicembre) e presso il Chiostro di S. Angelo (dal 14 dicembre 2013 al 5 gennaio 2014, con apertura alle ore 18,00). Mentre, nella sola giornata del 14 allo stadio Dino Liotta si giocherà un torneo di calcio denominato “Un calcio all’illegalità”. Da sabato 14 dicembre, inoltre, in piazza S. Angelo entrerà in funzione la pista di pattinaggio, mentre in serata, alle ore 20,30 ci sarà un’esibizione di tango argentino. Dal 15 dicembre, con la collaborazione della Confartigianato, degli artigiani e commercianti locali e della provincia, il centro storico ospiterà i Mercatini di Natale; inoltre, organizzato dall’Associazione Culturale Ribalta e dall’Associazione Start Up di Licata, in piazza S. Angelo e in Piazza Elena,  si terrà la manifestazione “100 metri di tela bianca”: pittori e studenti si incontrano in una gara di pittura estemporanea. Alle ore 21,00, infine, al teatro Re si terrà il Concerto di Natale a cura del gruppo Agesci Licata 1. Dal 15 al 25 dicembre La Carrozza di Babbo Natale girerà per le strade della Città.  Ed ancora,  nei giorni 15, 18, 19,l 22, 23, 27, 28 e 29 dicembre, e 4, 5 e 6 gennaio, presso la sede di via Cannarozzo della Confraternita di San Girolamo, verrà presentato un artistico presepe realizzato dai soci della stessa confraternita. Il 18 dicembre, alle ore 18,00, in piazza Duomo si terrà una tombola per i bambini, animati dalla Parrocchia della Chiesa Madre con la partecipazione delle Majorettes, e nei giorni 18, 20, 21, 23 e 24 dicembre, nel centro storico si terrà una sfilata degli Zampognari. Cinque gli appuntamenti in programma il 21 dicembre, oltre alla sfilata degli Zampognari: infatti, il centro storico dalle ore 17 alle ore 21 ospiterà una manifestazione di Canti e balli a cura del gruppo folk Rosa Balistreri; alle ore 16 in piazza Elena, su iniziativa dell’Aido – Gruppo Giuseppe Cammalleri. Amici di favara e Associazione Alzheimer di Agrigento, e si celebrerà la Giornata della Solidarietà, accompagnata da canti di Natale con maschera di Babbo Natale. Alla ore 20, al teatro Re, la compagnia folk Rosa Balistreri,  darà vita ad una rassegna di danze e musiche  popolari e natalizie con omaggio a Rosa Balistreri. Infine, al chiostro San Francesco si terrà una mostra fotografica del pittore contemporaneo Dario Grasso, a cura dell’associazione culturale Estia. Il 22 dicembre, alle ore 19, in Chiesa Madre si terrà il Concerto di Natale, mentre in via S. Andrea si terrà la Sagra del Pesce. Sarà poi il turno del Gruppo Folk “A Lanterna” che darà vista al presepe vivente nelle vie del quartiere San Paolo. Nei giorni 22, 23, 25, 26, 28 e 29 dicembre, 4 e 5 gennaio, all’interno della palestra scoperta della scuola media “G. De Pasquali, a cura della compagnia folk Rosa Balistrteri, ci sarà una rappresentazione di 15 antichi mestieri con degustazioni; ed ancora, il 22 dicembre, animazione nel centro storico a cura sempre della compagnia folk Rosa Balistreri; dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 17 alle 20,00, in piazza S. Angelo, celebrazione della giornata del dono, e dalle ore 20, presso il teatro Re ci sarà la presentazione del disco “Di Siu” e la proiezione del film “La voce di Rosa” a cura di Radio Battente. Il 23 dicembre, alle ore 20, al teatro Re si terrà lo spettacolo “Marilù” Rockabilly e Burlesque a cura di Radio Battente e American Bar, e all’oratorio di S. Agostino si terrà la manifestazione “Un dono per tutti”, a cura del Cav e dell’Associazione C.A.R.O.L. Alle ore 11 del 26 dicembre, presso il Cinema Fly, a cura dell’Associazione Marte si terrà il Gran Concerto di Natale. A cura dei Pasticcieri, in data 27 dicembre, in via S. Andrea si terrà la Sagra dei dolci di Natale, mentre alle ore 18,00, al teatro Re si terrà il convegno di presentazione della mostra temporanea dei reperti archeologici subacquei, a cura del Comune in collaborazione con il Gruppo Archeologico “Finziade”; mentre in piazza Elena nel Centro storico si esibiranno la Banda Musicale Bellini Curri e il gruppo Majorettes. Dal 27 dicembre, al 6 gennaio, presso il Chiostro di Sant’Angelo si terrà la Mostra Temporanea dei  Reperti Archeologici Subacquei, sempre a cura del Comune in collaborazione con il Gruppo Archeologico “Finziade”. Il 28 dicembre, presso il teatro Re, a cura di Deborah Calderaro, si terrà la manifestazione “A Licata c’è. Il giorno successivo, 29 dicembre, sempre al teatro, il gruppo folkloristico “Bedda Licata” presenta lo spettacoli Canti e Balli: spettacolo folk natalizio; in corso Vittorio Emanuele si terrà il mercatino dell’artigianato, e alle ore 21, in piazza Elena il concerto del gruppo  Pupi di Surfuru. Il 31 dicembre,  con inizio alle ore 23, in piazza Elena si terrà il Concerto di Capodanno,  brindando con I Pachira e Radio Battente. Ed  ancora, il 3 gennaio, alle ore 20,30, la Banda musicale Bellini Curri e le Majorettese, al teatro Re, terranno il concerto d’inizio anno ; il 4, sempre al teatro e alla stessa ora, concerto con band provenienti da diversi centri della provincia; il 5 concerto d’inizio anno a cura dell’Unac, al teatro, e in piazza Elena Canti e musica idi Natale “Tra Natali e Capudannu” della Compagnia di Canto Popolare Mediterraneo; il 6 gennaio altro concerto di inizio anno al teatro, incontro con la Befana al Chiostro San Francesco e, dalle ore 17,30 alle ore 21,00, ci sarà la sfilata a cavallo dei Re Magi.