E’ stato il sindaco Pino Galanti, dalle 15 fino a pochi minuti fa, a coordinare gli interventi della Protezione Civile Comunale e di tecnici ed operai del Comune, necessari per mettere in sicurezza un immobile pericolante, disabitato, in via San Francesco di Paola, nel quartiere Marina di Licata, ed evacuare tre famiglie che risiedono nella zona e le cui abitazioni erano in pericolo considerato che lo stabile in questione, ed a rischio crollo, è proprio di fronte alle loro case.
“L’allarme – è il commento del sindaco – è scattato alle 15. Ci siamo precipitati nella zona e sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia Municipale, oltre ai volontari. Protezione Civile e tecnici del Comune hanno eseguito un sopralluogo dal quale è emerso che le famiglie che abitano di fronte allo stabile pericolante erano a rischio. Perciò abbiamo provveduto subito a far evacuare le tre famiglie e ad ospitarle in strutture ricettive. Già domani, sul posto, inizieranno i lavori di messa in sicurezza dello stabile pericolante. A lavoro ultimato, quando saremo sicuri che non corrono più pericoli, faremo rientrare i tre nuclei familiari nelle rispettive abitazioni”.