La bonifica dei canaloni Palma, Safarello Manca e Follina può decollare. A renderlo noto – con comunicazione inoltrata a Palazzo di Città – è il Genio civile di Agrigento. Come si ricorderà, la gara era stata esperita il 27 Settembre 2019 e aveva visto l’aggiudicazione a favore dell’Impresa Geraci di Mussomeli. Il 5 maggio scorso sono state completate tutte le procedure di incanto e ne è stata comunicata l’efficacia. Gli interventi prevedono la rimozione dei detriti che nel tempo si sono ammassati e accumulati nell’alveo dei torrenti e la cui pericolosità era stata accresciuta in seguito ai severi eventi meteorologici del 2 e 3 Novembre 2018. La bonifica dei condotti era a più ripresa stata richiesta dagli agricoltori i cui insediamenti corrono paralleli ai canaloni e da quanti risiedono nelle zone vicine.