HPIM3863Gli attivisti del movimento No Muos in collaborazione con il circolo “Sempre in Lotta” di Rifondazione Comunista Licata hanno dato vita a un sit-in in Piazza Progresso nel corso del quale hanno spiegato alla collettività, per mezzo di alcuni volantini informativi, i danni che potrebbe causare alla salute l’installazione delle antenne americane in territorio di Niscemi. I manifestanti hanno auspicato anche l’adesione dell’attuale amministrazione al movimento “No Muos”.