E’ allarme per la condizione in cui versa la darsena commerciale. La presenza di centinaia di boccettine di metadone e diverse siringhe è stata documentata all’altezza della cancellata che separa il porto dalla Giummarella. Le immagini lasciano sbigottiti.