Si è dimesso l’assessore allo Sport, Turismo e Spettacoli Andrea Burgio. La comunicazione è arrivata nel corso del Consiglio comunale di questa sera. Domani verranno protocollate in forma ufficiale. Il passo indietro arriva per motivi di natura personale ma dietro a questa decisione c’è anche la mancanza dei presupposti per poter continuare. L’esiguità delle somme nel capitolo della tassa di soggiorno e l’impossibilità nel poter organizzare eventi ha giocato un ruolo cruciale nelle dimissioni di Burgio. Resta vuota pertanto un’altra casella dopo quella dell’assessore al Bilancio.