2192-03-30-10-3635Due pescherecci appartenenti alla marineria siciliana sono stati sequestrati in mattinata in acque maltesi. Uno dei pescherecci, il Principessa 1 (matricola P1298), è licatese. L’equipaggio dell’imbarcazione è composto da sei persone, tutte licatesi. Vista la gravità della situazione, sul posto sono stati mandati il vice sindaco Angelo Cambiano e l’assessore alla Pesca Carmelo Sambito. I due componenti della Giunta si recheranno a Malta per fornire tutta l’assistenza necessaria all’imbarcazione licatese sequestrata dalle autorità maltesi. L’altro peschereccio posto sotto sequestro è di Vittoria e analogo provvedimento è stato preso dal comune ragusano che ha inviato a Malta alcuni componenti della propria giunta. Non è ancora chiaro il perchè del sequesto. Le autorità maltesi affermano infatti che le imbarcazioni abbiano invaso le acque territoriali mentre i due pescherecci siciliani giurano di trovarsi in acque internazionali.