sequestro ortaggi 1Negli ultimi due giorni, gli agenti del comando di Piazzale Libia agli ordini della dottoressa Giovanna Incorvaia hanno provveduto ad effettuare altrettanti sequestri e all’elevazione di verbali amministrativi. Il sequestro di oggiè stato effettuato nei confronti di un ambulante che, sprovvisto di licenza e di qualsiasi permesso, si era posizionato all’angolo tra via Principe di Napoli e via Barrile per vendere al dettaglio ortaggi di vario genere. La quantità di prodotti alimentari sequestrata ammonta a circa cinquanta chilogrammi. Ad effettuare il blitz in via Barrile sono stati gli ispettori Emilio Pira e Gaetano Profumo. Le operazioni condotte dal comando di Polizia Municipale negli ultimi due giorni, rientrano nel tentativo di centrare un preciso obiettivo volto alla prevenzione e alla repressione del fenomeno dell’abusivismo commerciale.