Sant'Angelo e i due ceri votivi in Piazza ProgressoE’ la giornata clou dei festeggiamenti religiosi in onore del Santo patrono, Sant’Angelo martire carmelitano. Ricco il programma della giornata odierna con l’Indulgenza plenaria per il Giubileo straordinario della Misericordia. Alle ore 8,30 si registrerà l’uscita dei ceri “Massari”, “Piana”, “Comuni” e “Pecorai” tornati i processione grazie alla raccolta fondi promossa dall’associazione “Vivere Licata”. Alle ore 10 l’offerta dei doni e benedizione dei bambini votati al Santo, alle ore 11 la Santa Messa Solenne concelebrata dal Clero di Licata e presieduta dall’Arciprete don Angelo Fraccica alla presenza delle Autorità Civili e Militari, alle ore 12,45 sarà poi la volta della Benedizione dei “muli parati” sul sagrato della chiesa, alle ore 18,30 il Santo Rosario e le preghiere al Santo Martire Carmelitano, alle 19 la Santa Messa celebrata da Padre Giovanni Butera. Quindi l’uscita e la processione del Santo. Processione dell’Urna con le reliquie del Santo Patrono per le vie della città che prenderà il via alle ore 20, accompagnata dai ceri alla presenza del Clero Licatese e dalle Autorità Civili e Militari.