La Sea Watch 3 attraccherà al porto di Licata nella tarda serata, tra le 22 e le 24. L’imbarcazione è partita questa mattina da Lampedusa e sta navigando nelle acque del Canale di Sicilia. Al timone dell’Ong un nuovo comandante in sostituzione di Carola Rackete, posta agli arresti domiciliari dopo la forzatura del blocco e l’entreta in porto nella più grande delle Pelagie. A scortare la Sea Watch 3 al porto di Licata – dove resterà sotto sequestro fino a nuove disposizioni della Magistratura agrigentina – una motovedetta della Guardia di Finanza.