L’associazione Mareamico Agrigento lancia un nuovo allarme connesso al mancato rispetto dei dispositivi di sicurezza alla Scala dei Turchi.

Non c’è pace per la Scala dei turchi: da qualche settimana si stanno effettuando i lavori di messa in sicurezza, a seguito dei crolli del dicembre 2017. La ditta che sta effettuando i lavori ha realizzato ben 2 steccati per impedire la visita della famosa parete rocciosa a picco sul mare. Senza i necessari controlli i visitatori hanno sfondato le transenne ed in centinaia ogni giorno penetrano nell’area mettendo a rischio la propria vita!