la mostra un anno faA distanza di un anno dalla sua apertura,  la mostra permanente sullo sbarco alleato è stata abbandonata al proprio destino. Il lavoro e l’impegno di tre associazioni: Progresso, Memento e la Procivis Licata, hanno portato l’anno scorso all’allestimento di una mostra permanente sullo sbarco alleato presso i locali del Carmine, preparata con la supervisione scientifica della Professoressa Carmela Zangara.  Oggi nelle sale del Carmine che ospitano l’esposizione regna la più totale confusione. Reperti di indubbio valore storico e materiale fotografico sono rimasti incustoditi e alla mercè chiunque volesse trafugare qualcosa. Monta ovviamente la rabbia degli organizzatori che hanno voluto regalare alla città una mostra permanente per sottolineare l’importanza dello sbarco alleato sulle coste licatesi avvenuto il 10 Luglio 1943. La situazione si è aggravata nel momento in cui è iniziato lo svuotamento del Carmine.