Erba alta ed elevata presenza di parassiti. Sono queste le segnalazioni che arrivano dai residenti della centralissima via Santa Maria, a poche decine di metri dal Municipio. Quanti abitano in zona lamentano la crescita notevole delle erbe infestanti che praticamente hanno coperto una buona fetta del marciapiede rendendo complicato anche l’attraversamento pedonale e lo stesso accesso a residenze private. Via Santa Maria – tra le altre cose – è una delle aree del perimetro urbano a più alta densità di strutture ricettive. Vi hanno infatti sede parecchi B&b per un centinaio di posti letto globali. Oltretutto, turisti e visitatori che vogliono visitare i monumenti e i siti posizionati nella parte alta della città, devono obbligatoriamente passare da qui. “Chiediamo un intervento di rimozione delle erbe infestanti – il commento di un gruppo di residenti – con l’arrivo della stagione estiva è aumentato anche il numero di zanzare e parassiti che trovano le condizioni ideali per proliferare. Siamo costretti a rimuovere le erbacce più alte da soli anche solo per poter accedere ai nostri garage o ai nostri portoni”.