murales sigilli (Small)Non avrà luogo l’inaugurazione del murales che avrebbe dovuto essere installato in piazzale Antille a Marina di Palma. A darne l’annuncio il sindaco Pasquale Amato che spiega che l’inaugurazione “non avrà luogo a causa del sequestro preventivo dell’opera disposto dalla legione dei carabinieri di Palma di Montechiaro per una presunta violazione da parte del comune dell’art. 54 del codice della navigazione.

Certo- prosegue Amato – che la magistratura, unica istituzione deputata a convalidare o meno il sequestro disposto dalle su indicate forze dell’ordine, accerterà al più presto se vi siano state o meno eventuali mancanze dell’operato di questa amministrazione che, al momento, ritiene di avere agito correttamente in quanto la realizzazione del murales, che ci si era imposto di effettuare e inaugurare prima della chiusura della stagione balneare e quindi entro sabato, nelle more della formalizzazione delle procedure, così come tante volte si richiede di operare e a maggior ragione in questo caso in quanto trattasi di opera di interesse pubblico, veniva avviata previo avvertimento della competente autorità regionale presso la quale, invero, in queste ore e’ in corso la formalizzazione della procedura di rilascio del nulla osta.

Per l’inconveniente – conclude il sindaco – a nome dell’amministrazione comunale tutta ritengo doveroso porgere le mie scuse alla cittadinanza ed in particolare ai bambini di Palma che con tanto entusiasmo hanno accolto l’invito di codesta amministrazione comunale a realizzare il murales che voleva essere e’ e sara’ un segno di cambiamento di questa comunità”.