Grande successo di presenze ha riscosso la “Giornata
ecologica – ripuliamo il porto”.
L’iniziativa promossa dal Comandante della Guardia Costiera
di Licata, Tenente di Vascello Fabrizio Pilogallo, insieme al WWF ed al Comune, ha visto la partecipazione di circa trecento
persone tra volontari del WWF, dell’A.N.M.I., dell’associazione
Archeologica “Finziade”, delle Associazioni “Arcobaleno” e “Rosa
dei Venti” e di una folta presenza di studenti degli Istituti
scolastici licatesi che, nella mattinata di sabato, si sono riuniti
presso la banchina di Marianello del porto per raccogliere e
differenziare rifiuti di vario genere, accumulatosi sia sulle
spiaggette esterne al molo che lungo le banchine.
Obiettivo principale dell’iniziativa, era quello di promuovere i
temi dell’ambiente e il rispetto per il proprio territorio attraverso
una sinergica collaborazione tra cittadini e istituzioni e così è
stato. “Devo dire, continua il Comandante Pilogallo, che oggi i
cittadini, ma soprattutto i giovani di Licata che rappresentano il
futuro di questa comunità, hanno dimostrato a tutti il loro
altissimo senso civico e il forte senso di appartenenza a questo
territorio che, sia dal punto di vista storico che naturalistico, è
senza dubbio tra i più belli della Sicilia”.