Pur continuando a fronteggiare l’emergenza Coronavirus, il Comune non trascura altri servizi essenziali. Riprende, infatti, il ritiro a domicilio, gratuito, degli ingombranti, e decollano la disinfestazione e la derattizzazione del territorio.
A rendere noti i dettagli dei servizi in questione è stato il vice sindaco Antonio Montana.
Gli ingombranti potranno essere conferiti ogni giorno, dalle 6 alle 11.30 presso il Ccr di Piano Bugiades. Inoltre, chiamando il numero di telefono 09221885825, può essere chiesto il ritiro degli ingombranti a domicilio. In entrambi i casi il servizio è gratuito.
Al Ccr possono essere conferiti anche gli sfalci di potatura, ed anche in questo caso il servizio è totalmente gratuito.
“Ci auguriamo, considerata anche la gratuità del servizio – dice il vice sindaco Antonio Montana – che tanto gli ingombranti, quanto gli sfalci di potatura, non siano abbandonati per strada o accanto ai cassonetti dei rifiuti. Come è noto stiamo provvedendo ad estirpare erbacce e sterpi dalle strade cittadine. Grazie alla collaborazione di tutti possiamo rendere Licata ancora più accogliente”.
Inoltre a partire da lunedì prossimo, 27 aprile, avranno inizio gli interventi di derattizzazione e disinfestazione del territorio urbano.