Pubblicità

20161013_090951Sono riprese dal versante di Levante della costa licatese, precisamente da via Soldato Tulipano, le demolizioni degli immobili abusivi inseriti nella seconda tranche di abbattimenti disposti dalla Procura della Repubblica di Agrigento. L’intervento si è però fermato prima di cominciare poichè il legale dell’ex proprietario aveva depositato un incidente d’esecuzione la cui trattazione è prevista per il prossimo 19 novembre. L’immobile in questione è un primo piano di circa ottanta metri quadri a pochi metri dal mare edificato su un piano terra che risulta invece sanato. Adesso resta da capire se dal Palazzo di Giustizia agrigentino verrà disposto di spostarsi già da oggi su un’altra costruzione da abbattere oppure se si deciderà di procrastinare tutto a lunedì.