ADV
Homepage Politica Tari non pagata, si incroceranno i dati con i tabulati dell’energia elettrica

Tari non pagata, si incroceranno i dati con i tabulati dell’energia elettrica

ADV

“I dati Tari verranno incrociati a quelli dell’energia elettrica. Crediamo questa sia una bellissima notizia per tutta la città”. A margine del tavolo tecnico con i commercianti per i lavori di riqualificazione del lungomare di via Principe di Napoli, il Sindaco Angelo Balsamo ha annunciato l’imminente novità. Si andrà pertanto presto ad un incrocio dei tabulati Enel con quelli comunali per individuare gli evasori che non pagano il tributo comunale relativo alla tassa per i rifiuti. “Abbiamo sempre detto – le parole del primo cittadino – che il contrasto all’evasione e all’elusione è il metodo necessario per allargare la platea di contribuenti e permettere così di spalmare il costo del servizio evitando di gravare su quei cittadini censiti e che finora hanno regolarmente contribuito anche per conto di chi invece finora non ha pagato la tassa sulla spazzatura”.

ADV

Alla base di questa iniziativa intrapresa dal Comune, c’è proprio la volontà di individuare (mediante i tabulati del fornitore dell’energia elettrica) quelle utenze finora mai registrate e che pertanto non hanno mai pagato la tassa sui rifiuti.

ADV
Exit mobile version