Pubblicità

Sono stati pignorati i conti del Comune. Il Tribunale di Agrigento – accogliendo il ricorso presentato dalla società Saiseb – ha emesso un provvedimento che, di fatto, congela le finanze comunali. La società Saiseb ha presentato un atto di pignoramento per esigere il pagamento del debito da un milione e mezzo di euro che vantava dall’Ente. Il congelamento delle casse comunali ci è stato confermato dall’assessore al Bilancio Domenico Raneri che recentemente ne aveva parlato in una sua uscita pubblica per fotografare la condizione dei conti comunali.