Gli studenti licatesi di elementari e medie tornano in classe. Eccezion fatta per la Don Milani, da questa mattina riprendono le lezioni nei plessi scolastici di pertinenza comunale. L’efficacia dell’ordinanza sindacale emessa la scorsa settimana era infatti valida fino alla scorsa mezzanotte. Nel frattempo tutti i plessi (tranne la Don Milani) sono stati sanificati da una ditta specializzata e gli studenti licatesi torneranno pertanto in classe in aule bonificate. Cancelli riaperti quindi per i Comprensivi Guglielmo Marconi, Francesco Giorgio e Giacomo Leopardi dove chiusa resterà solo la Don Milani la cui riapertura non può ancora essere programmata. Come noto infatti a seguito dell’accertata positività al coronavirus, di un insegnante e di un collaboratore scolastico, il Sindaco Giuseppe Galanti, con propria ordinanza, ha disposto con decorrenza dal 16 al 25 novembre 2020 la sospensione di tutte le attività didattiche ed ogni altra attività del plesso scolastico Don Milani di via Campobello. Nel lasso di tempo dedicato alla sanificazione degli ambienti, le scuole sono comunque rimaste aperte. Le attività amministrative di segreteria sono andate avanti eccezion fatta per i momenti in cui nei vari plessi si è svolta l’opera di pulizia. C’è ovviamente grande curiosità per capire le modalità di questa “ripartenza”. In classe torneranno tutti gli studenti iscritti in plessi scolastici di pertinenza comunale, dagli asili alla terza media.