HPIM4053Alla cerimonia di riapertura di Pozzo Gradiglia hanno preso parte diversi cittadini, molti dei quali hanno potuto per la prima volta entrare all’interno della struttura. Per l’occasione si è deciso di adoperare anche un animale da soma che con il proprio movimento ha azionato il meccanismo che permette di prelevare l’acqua dal pozzo. L’opera idraulica di San Michele negli anni era stata trasformata in una vera e propria discarica a cielo aperto con un’enorme quantità di rifiuti che ne imbrattavano lo spiazzo. Adesso invece il pozzo sarà fruibile e verrà aperto al pubblico ogni domenica. Alla bonifica dell’area hanno partecipato i dipendenti comunali e gli operai trimestrali della Dedalo Ambiente che non hanno lesinato sforzi per far tornare l’area in condizioni impeccabili. Alla cerimonia di riapertura ha preso parte anche il gruppo folkloristico “A Lanterna” che ha dato vita a diversi balli.