Astensione record alle elezioni regionali. Nella giornata di ieri hanno votato in Sicilia solo il 47,42% degli aventi diritto. Netto il calo rispetto alle elezioni del 2008 quando si era recato alle urne il 66,68%. Ancora minore l’affluenza a Palma con un misero 33,56 % pari a 8.612 votanti. Nel 2008 si era registrato la partecipazione del 48,73%, ovvero 12.027 votanti. Siamo in presenza di un vero deficit democratico e chiunque vinca ne dovrà tenere conto. In controtendenza con il resto della regione a Palma il candidato alla persidenza più votato è stato Nello Musumeci con il 40,33% dei voti, seguito da Miccichè col 26,02 e Crocetta al 21,79. si ferma al 6,39% il candidato del movimento 5 stelle Cancelleri. Primo partito è Nello Musumeci Presidente col 18,75%, seguito dal Partito dei Siciliani (MPA) con il 14,05% e il FLI col 11,75%. appena il 5,87% per il PD e il 5% al Movimento 5 stelle.