Refezione scolastica nelle scuole materne comunali ancora ferma, il Movimento Cinque Stelle interroga nuovamente il Sindaco.

Considerato il silenzio da parte dell’amministrazione comunale, è doveroso da parte nostra, tornare ad intervenire su un argomento che riguarda centinaia di famiglie oltre che il corpo docente degli istituti scolastici cittadini: Refezione scolastica o mensa scolastica.
Mancano circa 4 mesi alla fine dell’anno scolastico. Trattasi di un fondamentale servizio, necessario per garantire ai nostri bimbi il “tempo pieno”, che da anni “veniva” garantito dal Comune di Licata. Sottolineiamo nuovamente che la partecipazione al costo del servizio è previsto dalla normativa vigente in materia di erogazione dei servizi a domanda individuale a favore dei cittadini, dunque la compartecipazione alle spese da parte delle famiglie non impegna grandi risorse del Comune di Licata. Abbiamo la sensazione che questa amministrazione viva di annunci…e di collaboratori politici, lontana dalla realtà e dalle esigenze dei cittadini.

Melania D’Orsi, Vincenzo Carità, Jenna Ortega – Movimento 5 Stelle