Il convento delle suore di San Vincenzo è stato vittima di una rapina per un importo totale di 8500 euro. Sul fatto indagano i Carabinieri della Compagnia di Licata. I ladri sono riusciti a raggiungere la cella di una delle suore e a sottrarre il denaro in contanti. La scoperta sarebbe stata fatta dalla stessa suora a cui era affidato l’incarico di custodia dell’ingente somma di denaro.