Nella tarda mattinata di ieri 3 uomini, con il volto coperto, hanno fatto irruzione nella Banca del Mezzogiorno di Palma di via Amendola. I 3 uomini, che hanno minacciato gli impiegati con dei taglieri, si sono fatti consegnare il denaro contenuto in cassa, ammontante a circa 4.000 euro. Una volta usciti dall’agenzia, i tre hanno percorso a piedi poche centinaia di metri per raggiungere un complice che li attendeva a bordo di un’autovettura con la quale si sono dati alla fuga.
Sulla vicenda indagano i Carabinieri della stazione di Palma.