Una petizione per l’introduzione e l’avvio della raccolta differenziata sul territorio comunale. A lanciarla, tramite chance.org, è l’insegnante Cettina Callea.

“Lo smaltimento dei rifiuti è uno dei problemi più gravi di ogni comunità – si legge – La raccolta differenziata ha effetti positivi a breve e a lungo termine. In qualsiasi posto civile del mondo la raccolta differenziata è ormai una consuetudine che migliora la qualità della vita, della salute e dell’ambiente. Occorre un’azione comune per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente e del decoro urbano”.

Questo il link alla petizione per poterla firmare: http://chng.it/CFttWqKL