spiaggia La RoccaC’è il via libera per iniziare il necessario iter burocratico che porterà all’assegnazione a una ditta privata del servizio di pulizia delle spiagge per l’estate 2013. I sindaci hanno votato la delibera e adesso la palla passa al commissario liquidatore di Dedalo Ambiente, Rosario Miceli. Dovrà essere tenuta infatti un’asta pubblica per individuare la ditta a cui affidare il servizio. Verosimilmente passerà un altro mese prima di mettere a posto tutte le tessere del mosaico burocratico che consistono nella convocazione dell’asta pubblica, nell’aggiudicazione del servizio e nel mettere in regola gli operai che materialmente dovranno poi occuparsi di ripulire gli arenili di Licata e Palma di Montechiaro. Pertanto con ogni probabilità il servizio non prenderà il via prima della metà di giugno, scadenza che solitamente vede le spiagge licatesi già prese d’assalto dai bagnanti.