Pubblicità

 

matteo_renzi1Matteo Renzi si afferma a Palma ribaltando il voto espresso dai soli iscritti nelle votazioni per la convenzione tenutesi lo scorso novembre quando Cuperlo si era affermato addirittura con l’81% delle preferenze. Il sindaco di Firenze si è imposto, infatti, con il 57,85 % dei voti, distanziando Gianni Cuperlo fermo al 35,53 % e Pippo Civati col 6,62%. Il dato di Palma si conferma in linea con quello che si sta delineando a livello nazionale anche se con una differenza minore tra i primi due candidati.

Buona anche l’affluenza: alle urne si sono recati in 243 (140 Renzi, 86 Cuperlo, 16 Civati, 1 nulla).