“Accogliamo con grande soddisfazione il completamento dell’iter che prevede l’inserimento degli scali portuali di Licata e Gela (Por­to Ri­fu­gio e Por­to Iso­la) all’interno del­l’Au­to­ri­tà di Si­stema Por­tua­le del Mare di Si­ci­lia Occi­den­ta­le. Tutto era partito da un nostro emendamento alla Camera, ­a pri­ma fir­ma di Ales­san­dro Pa­ga­no, che oggi trova materiale attuazione”.

A dirlo sono l’europarlamentare della Lega Salvini Premier, Annalisa Tardino e Alessandro Pagano, Vice Ca­po­grup­po del­la Lega Sal­vi­ni Pre­mier a Mon­te­ci­to­rio.

“Con la firma dell’atto di concessione e il passaggio dalla Regione all’Autorità di sistema, per i tre porti si aprono scenari nuovi che potranno portare ad un utilizzo più funzionale dei tre scali, posizionati strategicamente nelle rotte del Mediterraneo, con ricadute notevoli sui territori, che potranno usufruire di nuove opportunità, sia commerciali che turistiche.

A Pasqualino Monti che andrà a gestirli, rivolgiamo i più sentiti auguri di buon lavoro. Un grazie va alla Regione, per la disponibilità a dare seguito a un impegno che dal territorio è arrivato a Roma, e soprattutto ad Alessandro Morelli, nostro Viceministro, il cui lavoro è stato prezioso per la concretizzazione di questo percorso”.