2014-09-03 17.15.29Dopo i crolli dello scorso mese, ieri è stato riaperto il portone principale della Chiesa Madre. Il giorno prima erano stati fatti crollare dei pezzi di intonaco a rischio. E’ stata un’impresa incaricata dalla parrocchia a provvedere all’intervento di messa in sicurezza. Adesso, secondo quanto annunciato da padre Angelo Fraccica, il pericolo sarebbe definitivamente cessato. L’ingresso già ieri mattina è stato riaperto ai fedeli che nell’ultimo periodo hanno avuto accesso in chiesa dall’entrata posteriore di Piazza Duomo. Ciò che urge, per restituire l’antico splendore al Duomo, è il rifacimento del prospetto principale ma con la crisi attuale appare difficile reperire i fondi necessari.