Arriva un doppio importante impegno per il piccolo tennista licatese Luca Potenza. Ad ottobre parteciperà al master Regionale in programma a Catania dove, classificandosi quarto durante le attività svolte quest’anno, avrà la possibilità di essere il primo tra i giovani in  Sicilia. Il maestro Francesco Pedani è molto fiducioso e convinto visto il momento di forma che sta attraversando il suo allievo. Tra l’altro già da un mese al circolo tennis Sant’Angelo si è aggiunta una nuova figura: quella del preparatore atletico di Agrigento, Salvatore Alletto, che si è subito adoperato per lavorare seriamente avendo capito le potenzialità dei ragazzi che fanno attività agonistica al circolo del Villaggio dei Fiori. Il secondo impegno per Luca è rappresentato dalla convocazione a Palermo per partecipare alla selezione dove tre ragazzi siciliani alla fine del mese di Ottobre rappresenteranno in Toscana la Sicilia al trofeo “MEMORIAL FRANCESCA MORINI”. “Ci rendiamo conto delle difficoltà che tutti attraversiamo – sono le parole del padre di Luca, Emanuele –  ma affido il buon senso di chi ci amministra che non esistono figli e figliocci che i talenti vengano sostenuti, soprattutto i figli di questo paese”.