primomaggio1Su iniziativa del segretario della Lega dei Pensionati Salvatore Giganti, dopo anni di interruzione, sarà ripristinata il primo maggiola Festa del lavoro, in collaborazione con la CGL di Agrigento e con il patrocinio del Comune che ha provveduto all’allestimento del palco.

La manifestazione, che si svolgerà principalmente in piazza Matteotti, avrà inizio alle ore 18,00 con la banda musicale Vincenzo Bellini che percorrerà le vie del centro storico della città.

Al termine del corteo, intorno alle 19,00, la stessa terrà un concerto in piazza Matteotti, cui seguirà l’esibizione del complesso”SP19”, il quale interromperà la propria performance per consentire lo svolgimento del comizio del segretario Giganti e di Giovanni D’Angelo per poi riprendere l’esibizione al termine dello stesso.

Per l’occasioni saranno messe in mostra anche alcune foto storiche delle lotte sindacali portate avanti dalla sezione locale dell’ex P.C.I.

La festa del primo maggio è l’occasione per fare una seria riflessione sulla tematica del lavoro e, soprattutto, della sua mancanza. In particolare, ci si attende una seria riflessione da parte della classe politica nazionale e locale che dovrebbe farsi portavoce delle specifiche problematiche presenti sul territorio.

Totò Lombardo