rosa inzerilli (Small)Il Commissario Straordinario Rosa Inzerilli, già nominata a svolgere le funzioni del sindaco, con decreto dell’Assessore regionale agli Enti Locali, è stata nominata anche ad assumere i poteri del Consiglio comunale, dopo che sedici consiglieri su venti si erano dimessi, lo scorso febbraio, a seguito dell’inchiesta giudiziaria che ha coinvolto, tra gli altri, l’ex sindaco Rosario Bonfanti, anche lui dimessosi.

Tale potere permetterà al Commissario di approvare alcune delibere di competenza del civico consesso quale, ad esempio, il conto consuntivo e il bilancio di previsione per l’anno 2013.

Secondo quanto ci ha detto la responsabile dei servizi tributi, Maria Gabriella Marino, il Commissario starebbe lavorando affinché si possa approvare lo strumento finanziario, necessario per dare risposte ai problemi dei cittadini, tra cui il rinnovo della convenzione con l’A.Fa.Di.

Totò Lombardo