Polizia-e-Carabinieri-davanti-Equitalia-2E’ stato un autentico giro di vite, nei confronti dei venditori abusivi di frutta e verdura e di pesce, quello portato avanti nei giorni scorsi dai vigili urbani, in collaborazione con le altre forze dell’ordine, su richiesta dell’amministrazione comunale.

In 2 giorni sono stati effettuati 7 sequestri per un totale di quasi 900 chili, soprattutto di frutta e verdura, sequestrati e distrutti. Fatto quest’ultimo che ha comportato la contestazione di alcuni cittadini che avrebbero ritenuto opportuno che fosse distribuito alle persone bisognose. Tuttavia, la distruzione è avvenuta su ordinanza del dirigente sanitario in quanto non c’era certezza sulla filiera e, dunque, sulla provenienza degli alimenti distrutti.