Questa mattina presso i locali dell’ I.I.S. G.B. Odierna di Palma di Montechiaro, il dirigente Annalia Todaro ha siglato un importantissimo protocollo di intesa con la Se.Te.L che porterà gli alunni del tecnico informatico a specializzarsi anche nella produzione di software nel settore di droni/rover/robot industriali.

“Questa iniziativa”, dichiara Annalia Todaro, “nel giro di pochi anni, fornirà la forza lavoro necessaria allo sviluppo di un settore che ha concrete prospettive di mercato. Si è sempre parlato di sinergia tra scuola e aziende; questa occasione offrirà nuove prospettive lavorative ai nostri alunni, che saranno accompagnati in tutto il loro percorso scolastico dalla Se.Te.L, azienda specializzata nel settore dei droni industriali”.

La Se.Te.L opera nel settore della Ingegneria del Supporto Logistico Integrato (ILS) ed offre servizi, consulenze, applicazioni e tecnologie in grado di ottimizzare la componente logistica (Effectiveness) dei sistemi complessi nell’arco del loro Ciclo di Vita. In questo scenario, nei suoi 45 anni di vita, ha svolto le proprie attività su oltre 120 Sistemi Complessi, spaziando dai settori Aeronautici, a quelli Spaziali, Navali, Ferroviari, di Information &Communication Technology, ecc.

Tra le molteplici attivitàha realizzato e brevettato un nuovo tipo di veicolo autonomo, un drone, molto innovativo che intende sviluppare e produrre in Sicilia. L’ing. De Francesco, azionista di riferimento del gruppo,ha recentemente creato una filiale della società per sviluppare i vari prototipi del drone ed ha scelto l’Istituto palmese per l’ottimo lavoro svolto in questi anni in campo informatico e tecnologico ed è convinto che questo accordo gioverà sia agli alunni che alla sua azienda.

Soddisfatto il prof. Carmelo Ferrara che, insieme al dirigente scolastico Annalia Todaro, da mesi ha lavorato per concretizzare questa intesa “Per il nostro Istituto questo accordo rappresenta un’importante occasione. I nostri alunni avranno modo di studiare, oltre all’informatica curricolare,il linguaggio dei droni/rover/robot, avranno la possibilità di sviluppare e sperimentare direttamente sui prodotti industriali, per poi alla fine del percorso scolastico essere pronti a lavorare in un settore in totale espansione e perchè no, anche per la Se.Te.Lche li seguirà durante tutto il percorso scolastico e che, sono certo, non si farà scappare le eccellenze”