Sequestro pesce spada 07.08.2013I militari della Guardia Costiera congiuntamente ai Carabinieri, nella notte appena trascorsa hanno sequestrato tre esemplari di pesce spada novello per un totale di trenta chilogrammi. Il sequestro è stato possibile grazie a un’operazione di pattugliamento che ha portato a notte fonda all’individuazione, all’interno dell’area portuale di Marianello, di un soggetto a bordo di un ciclomotore che ha destato sospetti nei militari. Al momento del fermo e della perquisizione, il rinvenimento dei tre pesce spada sotto misura. L’uomo è stato segnalato alla competente Autorità Giudiziaria mentre il pesce verrà donato ad istituti di beneficenze del comprensorio.