HPIM3790Riceviamo e pubblichiamo.

Nei giorni scorsi presso la sede del Partito democratico di Licata Circolo Raimondo Saverino si è tenuta una assemblea degli iscritti per  analizzare il risultato  del voto delle recenti elezioni amministrative tenutesi a Licata il 9 e 10 giugno scorso. Dopo l’introduzione sull’analisi del voto fatta dal l segretario Enzo Carlino, lo stesso ha rassegnato le proprie dimissioni da Segretario del P.D. locale al fine di favorire la ricomposizione del partito dopo le recenti divisioni. Tale divisione,  non compresa dall’elettorato di centro Sinistra, è stata una delle cause del  risultato. Durante il dibattito è stato più volte rimarcato il buon risultato  della lista PD Adesso Licata, che con più di 1900 voti è riuscita a far eleggere in seno al Consiglio Comunale ben tre consiglieri. Nei diversi interventi che si sono susseguiti è emersa la comune volontà del rilancio del partito democratico, rilancio che  passa inevitabilmente attraverso la ricerca delle ragioni che uniscono  a fronte di  quelle che dividono. Per favorire la preparazione della fase congressuale, che si terrà  il prossimo autunno, all’unanimità dei presenti è stato costituito un comitato di reggenza del partito di cui fanno parte  Massimo Ingiaimo, Salvo Cammarata, Enzo Carlino, Giovanna Di Falco e Alberto Alaimo che dovranno traghettare il partito in questa delicata  fase politica.