tende Mollarella 1Annunciata una task force per evitare che le spiagge si trasformino in una tendopoli durante la notte di Ferragosto. “Saremo lieti di ospitare quanti vorranno venire a trascorrere la notte di Ferragosto sulle nostre spiagge – il monito del primo cittadino Angelo Cambiano – ma verranno impediti il campeggio, il bivacco e il montaggio delle tende sulla sabbia”. “Ho preso parte nei giorni scorsi a un vertice in Prefettura – continua il sindaco – durante il quale è stato ribadito che l’obiettivo comune è far sì che la notte di Ferragosto non diventi l’occasione per trasformare le nostre spiagge in una tendopoli. Non consentiremo a nessuno di giocare con la sicurezza né di lasciare le spiagge l’indomani piene di rifiuti”. Tradizionalmente, gli arenili licatesi vengono invasi da tende e campeggi già a partire da diversi giorni prima con larga rappresentanza di gente proveniente dai Comuni dell’hinterland.