LOCANDINA Convegno Noto Unime Emozioni in rete (441x640)Si svolgerà , la prossima settimana, il 19 e il 20 dicembre Presso il Palazzo Giavanti di Noto un convegno sul tema “E-Mozioni in rete. La Comunicazione pubblica tra mainstream e media digitali”.
Il Convegno, organizzato dal Dipartimento di Scienze Cognitive, della Formazione e degli Studi Culturali dell’Università di Messina, in collaborazione con il Consorzio Universitario Mediterraneo Orientale e patrocinato dal Pic-Ais e dal Comune di Noto, si propone come un momento di riflessione critica a più voci sui mutamenti socio-culturali e cognitivi che hanno trasformato, negli ultimi anni, le dinamiche della comunicazione pubblica in Italia con l’utilizzo massiccio dei digital media.
Le sessioni saranno pertanto dedicate al confronto tra esperti del tema sul ruolo che l’industria culturale ha nella definizione del discorso politico, sulle nuove forme di partecipazione politica e sul complesso intreccio tra comunicazione e cultura politica anche in rapporto all’attuale crisi del Paese.

Dopo gli indirizzi di saluto del Magnifico Rettore dell’Università di Messina, Pietro Navarra, del Sindaco di Noto, Corrado Bonfanti e del Direttore del Dipartimento di Scienze Cognitive, Antonio Pennisi, aprirà i lavori Mario Morcellini, Direttore del Dipartimento di Comunicazione dell’Università La Sapienza. Nei due giorni interverranno docenti provenienti da varie università italiane, esperti di comunicazione pubblica e giornalisti: Domenico Carzo, Simone Mulargia, Maria Grazia Salvo, Mihaela Gavrila, Maria Eugenia Parito, Antonia Cava, Alessandra Dionisio, Fabio Tricoli, Rolando Marini, Franco Chiarenza, Cristopher Cepernich, Francesco Pira, Serena Gennaro, Luigi Rossi, Rosanna Sampugnaro, Marco Centorrino, Vera D’Antonio, Sebastiano Nucera e Stefano Epifani.