AGRIGENTO –   Il Presidente della Provincia Regionale di Agrigento, Eugenio D’Orsi  interviene in merito al commissariamento dell’Ato idrico. “Non posso che plaudire alla decisione del Presidente Lombardo di commissariare l’Assemblea dei Sindaci – si legge nella nota diramata dall’Ufficio stampa della provincia. Da tempo chiedevo, visto l’impossibilità di far riunire i sindaci dell’Ato, in assemblea, di commissariare l’organo collegiale. Più volto ho inserito all’ordine del giorno dell’Assemblea dei Sindaci le tariffe, ma questa andava regolarmente deserta. Ci stupisce l’atteggiamento del sindaco Zambuto, e lo dico senza spirito polemico, che chiedeva di commissariare il Consiglio di Amministrazione dell’ambito che ha sempre ben operato e che oggi, dopo che il Presidente della Regione Sicilia, l’onorevole Raffaele Lombardo, ha firmato il provvedimento si arroga l’onore di aver fatto commissariare l’Assemblea”.