“La scelta di nominare un nuovo assessore non è stata condivisa con noi” ad affermarlo sono i consiglieri Lillo Scrimali e Gaetano Aronica. “Il sindaco parla di condivisione della scelta con la maggioranza. Lo avrà  fatto con i partiti – continuano Scrimali e Aronica – forse con Forza Italia e Udc ma non con noi che, ad oggi, siamo ancora in maggioranza”. I due hanno poi concluso spiegando di essere “in una fase di valutazione sulle scelte politiche da operare da qui a breve scadenza”. Appare probabile una loro definitiva uscita dalla maggioranza a sostegno del primo cittadino in Consiglio comunale.