Scuole in didattica a distanza dal 17 al 26 gennaio. È questo quanto contenuto nell’ordinanza che sta per essere firmata dal sindaco Pino Galanti per le scuole di ogni ordine e grado del territorio. I dirigenti scolastici sono già stati informati. Stavolta – come dovrebbe accadere sempre – la decisione è stata presa in anticipo evitando le corse contro il tempo che abbiamo documentato in precedenza.