Biblioteca Falcone (Custom)Nati per Leggere” va al mare! Anche quest’anno, infatti, la biblioteca comunale “Giovanni Falcone”, diretta dalla dottoressa Provvidenza Mogavero, ha organizzato a Marina di Palma le letture in spiaggia per i bambini fino a sei anni. Ogni mercoledì e venerdì a partire dalle ore 10,00, presso lo stabilimento balneare dell’Havana Libre, nella spiaggia del Trampolino, al suono di una musica appropriata, le lettrici volontarie della Biblioteca raccoglieranno i bambini presenti in spiaggia per far loro ascoltare bellissime storie, fiabe, filastrocche della raccolta di Nati per Leggere presente alla Biblioteca. Le letture si protrarranno fino alla fine di agosto. Nati per leggere è il progetto che dal 1999 ha l’obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i sei mesi e i sei anni. Recenti ricerche scientifiche hanno dimostrato come il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare abbia una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale, essendo, infatti, un’opportunità di relazione tra bambino e genitori, che cognitivo in quanto si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura. Inoltre, si consolida nel bambino l’abitudine a leggere che si protrae nelle età successive grazie all’approccio precoce legato alla relazione. Il progetto è attivo su tutto il territorio nazionale in circa 1195 comuni italiani. I progetti locali sono promossi da bibliotecari, pediatri, educatori, enti pubblici, associazioni culturali e di volontariato. Grazie a “Nati per Leggere”, nel maggio dello scorso anno il Comune di Palma di Montechiaro ha vinto il premio nazionale “Nati per Leggere” nel prestigioso contesto del “Salone del libro” di Torino. Ennesimo riconoscimento per la biblioteca Falcone, che da anni rappresenta ormai un autentico “polmone verde” della cultura palmese. La biblioteca non si dimentica, comunque, dei bambini rimasti in città. Anche loro avranno, infatti, l’occasione nel mese di luglio di ascoltare delle belle storie: al grest organizzato dalla parrocchia “Sacra Famiglia”, che si sta svolgendo nella scuola dell’infanzia “Livatino”, il martedì e il giovedì alle 10,00 altre lettrici volontarie dedicheranno un’ora di lettura ai bambini più piccoli che partecipano alle giornate di animazione.